Prodotti piu' venduti

Oblivium è un marchio indipendente e nasce dall’esigenza di creare di un brand semplice e diretto, un concept indirizzato a giovani e non, che vivono in un presente incerto, ma che hanno voglia di emergere e identificarsi come movimento del futuro.
I nostri capi sono in gran parte in cotone 100% organico e i modelli scelti e creati in modo da soddisfare le esigenze del momento in continua evoluzione. Una particolare attenzione all’impatto ambientale e all’ecologia, la poniamo non solo per i materiali e i suoi trattamenti che rispettano l’ambiente, ma anche alle spedizioni, che non vedono imballaggi in plastica, ma solo in cartone riciclabile al 100%.
Stampiamo direttamente tutti i nostri capi con un nuovo sistema di serigrafia e creazione delle matrici di stampa con incisione al laser a secco con macchinari di ultima generazione che possiamo vantare tra i pochi in Italia e che non richiede l’utilizzo di solventi e gelatine chimiche usate dai serigrafi tradizionali.
Vogliamo tenere un contatto diretto con la clientela e accettiamo consigli e idee per nuovi modelli da creare per voi… vogliamo crescere insieme a voi…!

Sfoglia il catalogo

Cos’è il cotone organico

Si sente sempre più spesso parlare di cotone organico, ma spesso non si sa bene di cosa si stia parlando. Il cotone organico o biologico è quel cotone che viene coltivato, raccolto e lavorato fino alla fibra tessile secondo gli standard agricoli biologici a partire da semi non OGM e senza l’utilizzo di pesticidi e sostanze chimiche o tossiche usate per la produzione del cotone tradizionale industriale. Infatti per la coltivazione biologica per il cotone organico, NON vengono usati fungicidi direttamente sul seme e pesticidi sulla terra con conseguente inquinamento delle acque. Il cotone organico ha fibre più lunghe anche per la raccolta prevalentemente fatta a mano, questo da la possibilità di avere fibre più sottili ma più resistenti rispetto al cotone tradizionale industriale, inoltre si presenta molto più morbido al tatto.

Nella lavorazione del cotone tradizionale, il cotone viene trattato con metalli pesanti, additivi, cloro e coloranti chimici, che, nonostante il lavaggio, rimangono permanenti sul cotone, con conseguente assorbimento di tali sostanze da parte della pelle e spesso dando reazioni allergiche. Il cotone organico utilizza coloranti naturali come l’argilla, a base d’acqua e perossido per sbiancare, processi che peraltro rendono il cotone più resistente.
Il cotone organico, oltre a rispettare l’ambiente, essere ecosostenibile, é ipoallergenico e rispetta anche te.
Una scelta etica spesso quella del cotone organico, ma la grande richiesta degli ultimi anni sta pian piano portando il mercato ad abbassare o costi, anche se per ora i processi naturali di coltivazione e produzione incidono molto sul costo finale del prodotto.